Preventivi Traslochi Roma: richiesta di preventivo online gratuito ed immediato

Organizzare un trasloco non è facile, sebbene per molti possa essere una vera e propria avventura eccitante, specie da giovani. Punto da cui non si può prescindere è trovare una ditta che si occupi di traslochi che sia il più possibile affidabile ed economica. Di seguito tutte le informazioni a riguardo, con preventivi online gratuiti e immediati, dati richiesti e tutto ciò che gira attorno a questo particolare argomento

Tipologie di trasloco e preventivi online gratuiti: informazioni e servizi

In questo ambito, molto dipende dal tipo di trasloco che ci occorre. Si va dal cosiddetto “trasloco fai da te,” fino al “Tutto incluso” passando per i servizi più economici, quelli inclusivi del deposito mobili, quelli relativi agli uffici o agli oggetti di lusso e opere d’arte. Sempre di trasloco si parla quando è necessario traferire oggetti ingombranti che necessitano magari del noleggio di un elevatore, di traslochi di opere d’arte o di traslochi internazionali.

È un po’ inutile aggiungere a quanto riportato finora che saranno di primaria ai fini della compilazione del preventivo importanza variabili come la grandezza della casa, il luogo di partenza e di destinazione del materiale, la facilità di movimento sia nelle mura, sia per quanto riguarda il percorso che dovrà effettuare il camion designato al trasporto. A variabili di questo tipo, aggiungiamo infine la questione relativa all’assicurazione dei servizi, fornita in alcuni casi, la possibilità e la necessità di piattaforme aeree o attrezzature similari che andranno beninteso ad appesantire il preventivo che tanto si desidera. Ma andiamo per ordine dividendo il tutto per categorie.

Preventivi online per piccoli traslochi a Roma

Partiamo con la soluzione forse più comune, quella che capita più spesso di chiedere in situazioni non definitive come il trasferimento in un appartamento da parte di studenti fuori sede, o circostanze di questo genere: il cosiddetto “piccolo trasloco”. Ebbene, selezionata la tipologia di trasporto, il richiedente dovrà compilare un formulario per ricevere il preventivo online.

Nel modulo di richiesta bisognerà indicare oltre alle date di nostro interesse e ai vari indirizzi (sia quello di partenza che quello di arrivo), se è incluso l’ascensore in ambedue le abitazioni. Altro punto da compilare è quello riguardante il piano di partenza e di arrivo, la tipologia di oggetti da trasportare e se occorre fornire il materiale da imballo.

Oltre a questo, basterà completare i campi relativi alle proprie generalità per ottenerlo più o meno subito a seconda del servizio. Poi, a seconda della ditta di traslochi che si sceglierà, sarà possibile aggiungere servizi accessori come quello relativo allo smaltimento, allo smontaggio della mobilia e al rimontaggio ad esempio. Servizi di questo genere sono chiaramente validi anche per molte delle altre tipologie di trasloco che vedremo più avanti.

Preventivi online e moduli da compilare per il “trasloco casa”

Altra categoria per la quale si è soliti chiamare una ditta di traslochi è quello riguardante a un trasferimento di residenza che prevede lo spostamento di tutto l’arredamento da un’abitazione a un’altra. In questo caso, è bene sapere che qualsiasi azienda specializzata in traslochi potrà offrirvi un vasto assortimento di modalità e prezzi che variano a seconda dei servizi offerti.

Un esempio? Per alcune ditte di Roma i clienti potranno scegliere fra il cosiddetto Trasloco fai da te, il Trasloco economico e il Trasloco tutto incluso. Per il fai da te, a titolo indicativo il preventivo indicherà un prezzo pari a circa 250 euro se lo spostamento avviene all’interno del Grande Raccordo Anulare, prezzo a cui è possibile aggiungere il servizio di facchinaggio (100 euro per ogni facchino). Con questa modalità il cliente avrà a disposizione di un autista con un camion da 25 metri cubici autorizzato a caricare un massimo di 35 quintali.

Nel caso del preventivo per il trasporto fai da te, il modulo da compilare corrisponde fondamentalmente a quello indicato nel precedente paragrafo, per esclusione della questione relativa al servizio di facchinaggio e del deposito mobili.

Il prezzo relativo al trasloco casa economico, sale partendo da un prezzo pari a 800 euro all’interno del GRA stando a quanto recitano i preventivi online. In questo caso, il formulario per ottenere un preventivo gratuito è molto più ricco di punti da completare. Ai consueti si aggiunge una stringa che richiede di spuntare tutte le stanze che compongono l’appartamento da traslocare (cucina, bagno, balcone, garage, ripostiglio e via discorrendo).

A questo e agli altri servizi accessori che si possono aggiungere bisognerà inoltre appuntare delle note aggiuntive obbligatorie. All’interno di questo campo da compilare per ottenere il preventivo gratuito è necessario inserire tutto quello che potrà essere utile alla ditta di traslochi: la presenza di mobili particolari, passaggi poco agevoli per camion e mezzi pesanti, ZTL, parti dell’arredamento particolarmente difficili da smontare e trasportare o informazioni similari.
Specialmente in questo caso, per ovvi motivi, sarà di particolare importanza informare il servizio traslochi prescelto del periodo durante il quale si preferisce organizzare il trasloco, l’urgenza o se è ancora in fase di definizione qualora si desiderino semplicemente ottenere delle informazioni preliminari al riguardo.

Come avere un preventivo per traslochi di oggetti di valore e opere d’arte?

Fra le categorie precedentemente indicate che accomunano la maggior parte dei richiedenti manca all’appello soltanto il trasloco di opere d’arte e di oggetti di valore. La logica è qui molto simile a quella che abbiamo visto relativamente ai piccoli traslochi. D’altronde sempre di un trasloco di piccola entità si tratta. Tuttavia le accortezze cui i facchini e i dipendenti della ditta scelta saranno tenuti a rispettare cambieranno, e di molto e tutto dipenderà dalle informazioni che includeremo nel modulo per ottenere il preventivo.
Considerate le alte probabilità di fare danni, anche per questa ragione molte ditte che effettuano traslochi offrono dei servizi speciali appositi per oggetti di valore e opere d’arte. Traslocare una statua, un quadro o simili oggetti richiede accortezze che soltanto degli specialisti del settore sono in grado di garantire.

Per richiedere un servizio del genere bisognerà anzitutto scegliere una ditta che offra questo tipo di servizio, per poi assicurarsi della bontà tramite recensioni online o pareri di conoscenti che hanno sperimentato il particolare servizio. Soltanto allora sarà consigliabile recarsi presso il sito web del servizio prescelto e andare a compilare il relativo formulario per domandare un preventivo per il trasloco di oggetti di valore e opere d’arte.
Di primaria importanza, chiaramente, è render note alla ditta tutte le informazioni che si posseggono riguardo al bene o ai beni da trasportare. Soltanto in questo modo l’azienda potrà comportarsi di conseguenza, utilizzare materiali resistenti ad urti, intemperie, sbalzi di temperatura eccetera.

Solitamente i servizi di trasloco offrono già nel preventivo un’opzione per la catalogazione che sarà utile per un eventuale deposito che avverrà mediante mezzi idonei utili per abbassare il più possibile le possibilità di incidenti. Arrivato a destinazione, di solito un responsabile esperto procederà al controllo finale per confermare l’avvenuta consegna in perfetto ordine.
Concludiamo questo capitolo indicando due ultime informazioni relative all’argomento in oggetto. Di solito, i servizi che effettuano questo tipo di trasloco chiederanno nel modulo di richiesta del preventivo informazioni se il cliente è un collezionista, un artista, una fondazione, un ente o una galleria. Spuntata tale casella, bisognerà poi informare se il trasporto sarà semplice oppure volto a un allestimento di mostre o atto a depositare delle opere d’arte. Informazioni del genere, come quelle finora indicate saranno chiaramente utili a chi effettuerà questo genere di trasloco

*Tipologia di trasloco


Grandezza in m²

Indicare eventuali informazioni aggiuntive

Servizi aggiuntivi al trasloco

Accetta Termini & Condizioni per la richiesta di preventivo

Informazioni sui preventivi per il trasloco di uffici

Qualora siate un imprenditore o un lavoratore che intende traslocare il proprio ufficio, la situazione in proposito è molto simile a quella che abbiamo appena trattato. Anche qui, dopo aver selezionato o almeno previsto un intervallo di date da comunicare alla ditta di trasporti, i vari indirizzi di partenza e arrivo, ascensori e informazioni simili a quanto abbiamo indicato sopra, sarà di particolare importanza indicare nelle note le informazioni del materiale.
In questi termini intendiamo che bisognerà includere nel modulo per il preventivo ad esempio gli oggetti che la ditta di traslochi sarà impegnata a trasportare. Informare che nella stanza di partenza ci sono dei computer, delle scrivanie, dei faldoni o consimili è un conto; riportare che la stanza è munita di particolari attrezzature ingombranti è un altro paio di maniche.

A queste note, sarà opportuno accennare inoltre alla presenza di eventuali aree pedonali o passaggi stradali che potrebbero mettere in difficoltà l’arrivo del camion della ditta di traslochi. In questo caso, alcune aziende permettono o obbligano inoltre il cliente a prendere un appuntamento per un sopralluogo a scopo identificativo dell’area e della stanza del richiedente. Qui, come nei precedenti e successivi casi, il chilometraggio è una cosa che conterà parecchio al fine del prezzo finale del preventivo come immaginabile.

Preventivi per traslochi nazionali e internazionali

Può capitare di trasferirsi lontano, magari all’estero. E per situazioni di questo tipo scegliere una ditta di traslochi economica è ancor più importante per via dell’ampio chilometraggio che quest’ultima dovrà coprire.
In questo caso, i moduli che abbiamo indicato utili ad avere un preventivo saranno comunque più o meno gli stessi. A cambiare saranno invece le modalità di trasporto, via mare o via terra, e i relativi costi. Fondamentalmente, alle proprie generalità, e alle informazioni relative ai luoghi interessati dal trasloco bisognerà aggiungere al modulo per il preventivo i dettagli che seguono.

In prima istanza il richiedente dovrà indicare nel relativo formulario se richiede lo smontaggio e il rimontaggio della mobilia, se è richiesto l’imballaggio completo di ogni bene o solo di alcuni, se si preferisce che le scatole siano aperte e risistemate o meno e questioni similari.

A queste informazioni sarà opportuno inoltre completare i punti relativi al servizio custodia dei mobili e alla copertura assicurativa, sicuramente consigliata per traslochi di centinaia o migliaia di chilometri. Al fine di ricevere un preventivo per traslochi nazionali e internazionali che sia il più possibile coerente con quanto il cliente si troverà di fronte poi, è bene fare una lista della mobilia.

In questo caso, il richiedente farà bene a compilare (online, si capisce) tutti gli oggetti e beni che vuole trasportare nelle varie stanze della casa di partenza. Un esempio? In cucina, bisognerà trasferire quattro sedie, un tavolo, un frigorifero, un televisore, una lavastoviglie, un forno, e alcune pensili da indicare in metri lineari. Questo sarà necessario per tutte le stanze di cui è composta la casa.

In ultimo, per completare un modulo ben fatto per un preventivo attendibile che sia il più completo possibile, le note aggiuntive. Questo, come abbiamo in parte indicato anche nei paragrafi precedenti, è il luogo in cui appuntare tutto ciò che reputiamo sia importante per noi e per la ditta che dovrà effettuare il trasloco nazionale o internazionale che sia.

Per questo particolare tipo di trasporti, il nostro consiglio è fare diversi preventivi con diverse aziende del settore, prendersi dei giorni, delle settimane o addirittura dei mesi per valutarne i pro e i contro, e soltanto allora dare un’occhiata alle recensioni che, con tutta probabilità, bisognerà cercare in rete, vista la poca popolarità di servizi del genere.