Piccoli traslochi economici a Roma: come trovarli a prezzi modici

Quella dei piccoli traslochi a Roma è un’esigenza alla quale ci si appresta ultimamente sempre di più e per i motivi più vari: un studente fuori sede che ha necessità di portare nella sua nuova abitazione le sue cose più care, un lavoratore che necessita di trasferirsi, o semplicemente il trasferimento di oggetti ed elettrodomestici che appresso elencheremo, e per i quali a Roma viene offerto questo particolare servizio che nella maggior parte dei casi sembra anche essere lowcost. A cosa facciamo riferimento nello specifico quando trattiamo l’argomenti dei piccoli traslochi, e in cosa si differenziano rispetto ad un trasloco normale? A seguire tutte le informazioni necessarie anche per capire in quale zona di Roma il servizio è più economico.

Cosa si intende per piccoli traslochi a Roma

Il trasporto di piccoli elettrodomestici o complementi d’arredo viene incluso all’interno di quello che recentemente è stato definito come piccolo trasloco e che sempre più sta andando a diffondersi nella città di Roma. La sostanziale differenza tra un trasloco normale e questo, consiste proprio nella materia degli oggetti trasportati; un piccolo trasloco infatti non potrà mai includere al suo interno dei mobili smontati, ma solo ed esclusivamente oggetti come: elettrodomestici, televisori, tavoli, divani, letti ed altri piccoli complementi d’arredo smontabili e che non richiedono un’elevata capienza. Potremmo insomma definire tale servizio più che altro come un vero e proprio “trasporto”, e c’è anche da considerare che i prezzi modici riservati ad un servizio del genere sono anche derivati dall’utilizzo minimo di manodopera, proprio perché non si necessita di smontare e rimontare mobili da abitazioni. All’interno di un servizio del genere viene anche incluso ad esempio il trasporto di strumenti musicali di grandi dimensioni quali: pianoforte, batteria, o anche attrezzature utili per il lavoro e macchinari. Se siete allora interessati a questo servizio, troverete certamente utili tutti i siti delle varie aziende che a Roma propongono anche dei preventivi gratuiti per riuscire così ad organizzare il proprio trasloco anche facendo seguito alla convenienza.

Quanto costa un piccolo trasloco a Roma

Le ditte che offrono il servizio dei piccoli traslochi nella Capitale sono molteplici, e tra di loro offrono servizi con caratteristiche simili, ma con sostanziali differenze nel prezzo. Ad esempio cominciando ad ipotizzare un servizio di piccolo trasloco in pieno centro, saranno questi i prezzi a cui il cliente potrebbe andare incontro: cento euro per il trasporto di un massimo di venti scatoloni di medie dimensioni e che di norma non superano un metro di lunghezza, oppure ancora duecento euro se al piccolo trasloco il cliente chiede anche di aggiungere dei mobili, come ad esempio una scrivania o un divano. Alcune aziende poi, all’ammontare totale del preventivo aggiungono anche le spese relative al trasporto e alla manodopera che conteggiano a parte, e dopo il materiale trasportato. Spostandoci sulla zona della Tuscolana i piccoli traslochi iniziano ad essere differenti in termini di prezzo, in quanto ipotizzando ad esempio un piccolo trasloco di un lavoratore fuori sede, questo potrà costare fino ad un massimo di ottanta euro. I prezzi che alcune ditte propongono al pubblico sono i seguenti: il trasporto di una scatola di 20 Kg al prezzo di venticinque euro, una libreria al prezzo di novanta euro e un divano ad esempio, a partire da cento euro.

A seconda dunque di ciò che il cliente ha la necessità di portare con sé, può variare di gran lunga il costo finale del piccolo trasloco. Nella zona di Roma Sud un piccolo trasloco con furgone e autista può anche costare addirittura di meno, infatti la maggior parte delle ditte di trasporti propongono tale servizio a partire da un minimo di trenta euro, sempre ovviamente prestando attenzione a ciò che il cliente chiede di portare con sé. Ipotizziamo ad esempio che uno studente necessiti di traportare un pianoforte; lo strumento musicale di norma per essere trasportato, richiede una spesa minimo di venti euro, ma nel caso del pianoforte l’ammontare totale può anche arrivare a costare addirittura cento euro, nonostante si tratti di muovere da un posto all’altro un solo oggetto. A prezzi modici in ogni caso si possono anche trovare piccoli traslochi proprio nel centro storico della città, che prevendono per l’appunto una spesa minima di sessanta euro a viaggio.

Costo del trasporto di mobili per piccoli traslochi a Roma

Abbiamo già spiegato che il piccolo trasloco a Roma standard non includa mobili, ma può capitare che un cliente debba solo trasportare una piccola cucina di dimensioni ridotte o una parete attrezzata; in tali casi anziché rivolgersi ad una ditta che esercita traslochi veri e propri, conviene richiedere un preventivo di spesa ad una delle aziende di Roma e dintorni che offre invece i piccoli traslochi, in quanto si impiegherebbe in tal senso un mezzo più piccolo e ideale per questo genere di necessità. Il trasporto di una parete attrezzata di dimensioni massime di due metri in altezza e larghezza, può ad esempio venire a costare poco meno di duecento euro, così come lo smontaggio, il trasporto e il rimontaggio di cucine e pensili, può partire da un minimo di duecento euro. Per quanto riguarda poi gli elettrodomestici, in questo caso la maggior parte delle ditte offrono un prezzo relativamente allo spazio occupato dall’oggetto dentro al furgone, per cui il trasporto di un frigorifero ad esempio può costare novanta euro, mentre invece quello di una lavatrice anche la metà. All’interno di un trasloco vanno poi considerati vari aspetti, come ad esempio i Km da percorrere dal luogo di partenza a quello di destinazione, e anche il periodo dell’anno e i giorni che verranno impiegati nel portare a termine tutto il servizio. E’ per questo motivo che i prezzi indicati sono da considerarsi generici, e per ogni cliente c’è sempre da realizzare un vero e proprio preventivo in grado di delineare ogni singola spesa. Richiedere un preventivo è sempre gratuito, e vi basterà trovare il sito web dell’azienda, compilare il form con i vostri dati e attendere poi la risposta via mail, oppure effettuare una chiamata o recarvi presso gli uffici competenti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se stai cercando un trasloco economico a Roma, noi di Romatrasloco.com siamo qui per te!

Richiedi subito un preventivo, il nostro team ti metterà in contatto con il traslocatore più economico ed affidabile della tua zona in base alla tipologia di trasloco che stai cercando!

Il nostro servizio è totalmente GRATUITO e ti permettà di trovare il prezzo più conveniente tra le tante ditte di traslochi garantite da Romatrasloco.com!

Che aspetti? Richiedi ora il tuo preventivo!

Se stai cercando un trasloco economico a Roma, noi di Romatrasloco.com siamo qui per te!

Richiedi subito un preventivo, il nostro team ti metterà in contatto con il traslocatore più economico ed affidabile della tua zona in base alla tipologia di trasloco che stai cercando!

Il nostro servizio è totalmente GRATUITO e ti permettà di trovare il prezzo più conveniente tra le tante ditte di traslochi garantite da Romatrasloco.com!

Che aspetti? Richiedi ora il tuo preventivo!